Biscotti regina | Dolci Siciliani

Biscotti regina

I biscotti regina sono biscotti un po’ morbidi glassati con zucchero e limone. Tipici dell’area etnea, un tempo rientravano fra i tanti dolci che si consumavano tradizionalmente per la Festa dei Morti del 2 novembre. In genere, i biscotti regina vengono prodotti e venduti insieme ai bersaglieri, dai quali si differenziano per la presenza del

Leggi la ricetta
Cucchiteddi di Sciacca | Dolci Siciliani

Cucchiteddi di Sciacca

I cucchiteddi sono pasticcini glassati a base di pasta di mandorla farcita con zuccata, la caratteristica confettura di zucchine verdi di origine araba diffusa e apprezzata in ogni angolo di Sicilia. Il nome di questi dolcetti si rifà alla loro caratteristica forma a cucchiaio. Orgoglio della pasticceria di Sciacca, i cucchiteddi vantano una lunghissima storia.

Leggi la ricetta
Maria Stuarda | Dolci Siciliani

Maria Stuarda

Le Maria Stuarda sono antiche crostatine palermitane ormai pressoché dimenticate farcite con zuccata, la caratteristica confettura di zucchine verdi di origine araba diffusa e apprezzata in ogni angolo di Sicilia. Era usanza tenerle in casa e offrirle agli ospiti insieme ad altri dolci a lunga conservazione. Non ci è dato sapere perché le Maria Stuarda

Leggi la ricetta
Nocattoli di Nicosia | Dolci Siciliani

Nocattoli

I nocattoli sono dolci tradizionali della cittadina ennese di Nicosia a base di pasta tenera su cui viene spalmato uno strato di pasta di mandorle aromatizzata alla cannella. Anticamente era usanza prepararli a Pasqua e, soprattutto, a Natale, mentre oggi si trovano in ogni forno e pasticceria locale durante l’intero arco dell’anno.

Leggi la ricetta
Gelo di mandorle | Dolci Siciliani

Gelo di mandorle

Il gelo di mandorle è, a buon diritto, il più apprezzato dei geli siciliani insieme al gelo di anguria. Rinfrescante e profumato, candido e raffinato, il gelo di mandorle non è altro che la variante creata a Modica a partire dal classico biancomangiare fatto con latte vaccino. Proprio per questa ragione il gelo di mandorle

Leggi la ricetta
Gelo di limone | Dolci Siciliani

Gelo di limone

Il gelo di limone è un dolce al cucchiaio fresco, delicato e leggero che non poteva mancare nel repertorio culinario di una terra ricca di coltivazioni di eccellenti limoni come la Sicilia. Indicato dopo un pasto a base di pesce.

Leggi la ricetta
Tetù e teio (catalani) | Dolci Siciliani

Tetù e teio

I tetù e teio sono biscotti un po’ croccanti all’esterno e morbidi e porosi all’interno il cui nome in dialetto siciliano si può adattare nell’italiano “uno a te e uno a me”, perché uno tira l’altro, proprio come le ciliegie. In genere, i tetù sono rivestiti con glassa di zucchero e cacao, mentre i teio

Leggi la ricetta
Arancini al cioccolato | Dolci Siciliani

Arancini al cioccolato

Gli arancini al cioccolato sono la versione dolce e poco nota dei ben più famosi arancini di riso ripieni di ragù e piselli. Tentazione meno pesante di questi ultimi, anche gli arancini al cioccolato sono tipici di Palermo. Vengono preparati per la Festa di Santa Lucia del 13 dicembre insieme alle panelle dolci e salate,

Leggi la ricetta
'mpanatigghi | Dolci Siciliani

‘Mpanatigghi

Gli ‘mpanatigghi, anche italianizzati col termine “impanatiglie”, sono calzoni dolci a forma di mezzaluna tipici del territorio modicano. Furono ideati quasi certamente nel Cinquecento durante la dominazione spagnola in Sicilia. Nome e forma ricordano, infatti, le spagnole empanadillas, che sono fagotti a mezzaluna ripieni di carne. Per quanto possa sembrare assolutamente irreale perfino dopo svariati

Leggi la ricetta
Cassatelle (ravioli dolci) | Dolci Siciliani

Cassatelle (ravioli dolci)

Le cassatelle sono ravioli dolci fritti ripieni tipici della Sicilia occidentale che è usanza consumare a Carnevale, per la Festa di San Giuseppe e a Pasqua. Inventate nel XVIII secolo forse a Calatafimi, queste sottili sfoglie dorate condividono con gli omonimi dolci di Agira la forma a mezzaluna ma non il metodo di cottura né

Leggi la ricetta
Cucchie di Petralia | Dolci Siciliani

Cucchie di Petralia

Le cucchie sono dolci al forno natalizi tipici di Petralia Sottana, una delle tante cittadine abbarbicate sulle Alte Madonie. Il termine cucchia viene dal verbo siciliano ‘ncucchiare, che vuol dire “unire”. Le cucchie di Petralia sono, infatti, costituite da due ovali di pasta biscottata uniti a protezione di un gustoso ripieno ricchissimo di frutta secca

Leggi la ricetta
Cassatelle di Agira | Dolci Siciliani

Cassatelle di Agira

Le cassatelle di Agira sono dolci al forno ripieni diffusi in gran parte della Sicilia orientale. Originarie della piccola e antichissima cittadina di Agira, nei pressi di Enna, queste sottili sfoglie fatte con una sorta di pasta frolla siciliana, che gli abitanti del posto chiamano pasta tennira (pasta tenera), condividono con le cassatelle della Sicilia

Leggi la ricetta
Trionfo di gola | Dolci Siciliani

Trionfo di gola

Chiedi a un siciliano quale sia secondo lui il dolce più elaborato, sfarzoso e allettante della pasticceria siciliana e molto probabilmente risponderà che è la cassata siciliana. Tuttavia, le cose non stanno così. Esiste un altro dolce che batte ampiamente la cassata siciliana, un dolce molto antico e ormai pressoché sconosciuto anche a moltissimi pasticceri:

Leggi la ricetta
Cassatelle di Sant'Agata (minne di vergine) | Dolci Siciliani

Cassatelle di Sant’Agata (minne di Sant’Agata)

Le cassatelle di Sant’Agata sono dolci tipici di Catania che è usanza consumare con l’approssimarsi della sentitissima festa patronale di Sant’Agata insieme alle olivette di Sant’Agata. A dispetto del nome, sono dolci del tutto diversi dalle cassatelle di Agira, ma molto simili alla cassata siciliana. Le cassatelle di Sant’Agata sono, infatti, tortine di pan di

Leggi la ricetta
Fior di mandorla | Dolci Siciliani

Fior di mandorla (fiocchi di neve)

I fior di mandorla, anche noti come “fiocchi di neve” per il loro colore candido, sono dolcetti di pasta reale biscottata diffusi in ogni angolo della Sicilia. Compatti, ma morbidi, dolcissimi e dall’intenso sapore e profumo di mandorla, i fior di mandorla sono tra i dolcetti più venduti in assoluto dalle pasticcerie e dai forni

Leggi la ricetta
Biscotti scaurati (biscotti bolliti) | Dolci Siciliani

Biscotti scaurati

I biscotti scaurati sono biscotti tipici di Ragusa leggermente aromatizzati con anice che vengono cotti in forno solo dopo una prima fase di bollitura. Venduti dai panifici ragusani per lo più durante il periodo pasquale, sono biscotti poco dolci che si possono mangiare come spuntino sano e nutriente.

Leggi la ricetta
Muccunetti di Mazara del Vallo | Dolci Siciliani

Muccunetti di Mazara del Vallo

I muccunetti, termine siciliano che sta per “bocconcini”, sono pasticcini confezionati a mo’ di caramelle tipici di Mazara del Vallo, importante centro urbano del trapanese. Realizzati con una pasta reale aromatizzata al limone che custodisce un cuore di zuccata come i cucchiteddi di Sciacca, i muccunetti di Mazara del Vallo furono inventati dalle suore benedettine

Leggi la ricetta
Facciuna | Dolci Siciliani

Facciuna

I facciuna sono cupolette mandorlate glassate con zucchero e aromatizzate alla cannella, chiodi di garofano e arance. Ideati dalle suore del Monastero di Santa Chiara di Noto, i facciuna sono tipici dell’area siracusana, dove si trovano in diverse varianti per ingredienti utilizzati e grandezza, con quest’ultima che può arrivare a 30 cm di diametro. Devono

Leggi la ricetta
Pignoccata palermitana | Dolci Siciliani

Pignoccata palermitana

La pignoccata è un dolce fatto di gnocchetti fritti consistenti all’esterno ma dal cuore abbastanza friabile che vengono ammucchiati a mo’ di pigna e cosparsi di miele e zuccherini. Forse risalente alla dominaziona araba o addirittura all’epoca greco-romana, questo dolce di facile preparazione e piacevole croccantezza è originario del territorio modicano, ma è particolarmente popolare

Leggi la ricetta
Pignolata messinese | Dolci Siciliani

Pignolata messinese

La pignolata glassata è una montagnetta di gnocchetti fritti consistenti all’esterno ma dal cuore abbastanza friabile che viene cosparsa per metà con una glassa al cioccolato e per l’altra metà con una glassa al limone. Risalente al periodo della dominazione spagnola in Sicilia, quando per volontà dell’aristocrazia straniera i pasticceri messinesi rielaborarono l’antica pignoccata o

Leggi la ricetta
Biscotti ricci di mandorla | Dolci Siciliani

Biscotti ricci

I biscotti ricci sono biscotti alla mandorla aromatizzati al limone tipici del comune agrigentino di Palma di Montechiaro. Resi famosi dal romanzo “Il Gattopardo” insieme a diverse altre delizie della pasticceria siciliana, i biscotti ricci erano una produzione esclusiva delle suore del locale Monastero di clausura del Santissimo Rosario già almeno nel Settecento. Oggi questi

Leggi la ricetta
Biscotti quaresimali siciliani ! Dolci Siciliani

Quaresimali (pupatelli)

I quaresimali, anche noti come pupatelli, sono antichi biscotti tradizionali siciliani, simili ai piparelli per forma e consistenza croccante. Come intuibile dal nome, i quaresimali sono biscotti che furono concepiti per non infrangere gli stringenti dettami religiosi della Quaresima in vigore un tempo, quando era vietato consumare alimenti di origine animale come latte, strutto e

Leggi la ricetta
Reginelle biscotti regina | Dolci Siciliani

Reginelle

Le reginelle, chiamate anche biscotti regina o viscotta ‘nciminati in dialetto siciliano, sono semplici biscotti croccanti molto diffusi nell’area palermitana. La particolarità delle reginelle sta nel fatto che la loro superficie è interamente ricoperta di semi di sesamo, elemento già molto utilizzato nella decorazione del pane siciliano, i quali gli conferiscono un aroma secco, vagamente

Leggi la ricetta
Biscotti squisiti ragusani | Dolci Siciliani

Squisiti ragusani

Gli squisiti sono biscotti da colazione a forma di S tipici del territorio ragusano. Caratterizzati da un gradevole aroma di limone e da dolcezza e consistenza superiori a quelle di molti altri biscotti, sono ideali da consumare con il latte e, soprattutto, con il tè.

Leggi la ricetta
Chiave di San Pietro | Dolci Siciliani

Chiave di San Pietro

La chiave di San Pietro è un dolce al forno palermitano di antica tradizione, ma ormai non molto presente nelle pasticcerie locali. Un tempo questo dolce a forma di chiave di varia grandezza veniva preparato a Palermo il 29 giugno per la Festa di San Pietro, santo custode delle chiavi del Paradiso e protettore dei

Leggi la ricetta
Genovesi | Dolci Siciliani

Genovesi

Le genovesi sono dolci a collinetta fatti di una pasta frolla sottile e un po’ croccante che custodisce un dolce ripieno di crema pasticcera. Sono vendute a Erice dalla storica pasticceria di Maria Grammatico, una donna che in gioventù riuscì a carpire i segreti dell’arte dolciaria del locale Monastero di San Carlo, e costituiscono la

Leggi la ricetta
Biscotti di Monreale | Dolci Siciliani

Biscotti di Monreale

I biscotti di Monreale sono biscotti a S con netti ghirigori di zucchero caratteristici dell’omonima cittadina alle porte di Palermo. Furono creati nel XVI secolo dalle monache benedettine dell’ormai scomparso Monastero di San Castrense e riscossero presto un grande successo come biscotti da colazione e da tè, tanto da essersi guadagnati il ricordo eterno con

Leggi la ricetta
Cuscinetti | Dolci Siciliani

Cuscinetti

I cuscinetti sono pasticcini di pasta reale biscottata ripieni di marmellata di cedro tipici di Erice. Morbidi e dall’intenso sapore e profumo di mandorla e cedro, venivano preparati dalle suore del locale Monastero di San Carlo con lo stesso impasto dei sospiri e dei desirs. Oggi sono proposti dalle pasticcerie ericine durante l’intero arco dell’anno.

Leggi la ricetta
Testa di turco di Scicli | Dolci Siciliani

Teste di turco di Scicli

Le teste di turco sono bignè enormi con farcitura di crema di ricotta o crema pasticcera esclusivi della cittadina ragusana di Scicli. La loro forma intende ricordare il turbante dei saraceni dalla cui minaccia gli sciclitani si liberarono nel 1091 in seguito a un duro scontro che viene rievocato annualmente durante una suggestiva festa popolare

Leggi la ricetta
Testa di turco di Castelbuono | Dolci Siciliani

Testa di turco di Castelbuono

La testa di turco è un dolce al cucchiaio esclusivo del borgo madonita di Castelbuono. A differenza dell’omonimo dolce di Scicli, che è un grosso bignè, la testa di turco di Castelbuono è un dolce costituito da strati di sfoglie fritte simili alle frappe che vengono intervallati da crema di latte e abbondanti spolverate di

Leggi la ricetta
Nucatuli | Dolci Siciliani

Nucatuli

I nucàtuli sono biscotti a S con farcitura a vista che presumibilmente costituiscono l’evoluzione di un antico dolce votivo di epoca romana pre-cristiana. Sono diffusi un po’ in tutta la Sicilia, sebbene si trovino in varie forme e sotto vari nomi dal suono più o meno simile. A tal proposito, è interessante notare che in

Leggi la ricetta
Desirs | Dolci Siciliani

Desirs

I desirs sono pasticcini di pasta reale biscottata guarniti con una mandorla tipici di Erice. Compatti ma morbidi, dolcissimi e dall’intenso sapore e profumo di mandorla, venivano preparati dalle suore del locale Monastero di San Carlo con lo stesso impasto dei più semplici sospiri e dei cuscinetti. Oggi sono proposti dalle pasticcerie ericine durante l’intero

Leggi la ricetta
Sospiri | Dolci Siciliani

Sospiri

I sospiri sono pasticcini di pasta reale biscottata tipici di Erice. Compatti ma morbidi, dolcissimi e dall’intenso sapore e profumo di mandorla, venivano preparati dalle suore del locale Monastero di San Carlo con lo stesso impasto dei più sofisticati desirs e dei cuscinetti. Oggi sono proposti dalle pasticcerie ericine durante l’intero arco dell’anno.

Leggi la ricetta
Taralli siciliani | Dolci Siciliani

Taralli siciliani

I taralli sono biscotti a forma di treccia saldata a ciambella diffusissimi in ogni angolo della Sicilia. Aromatizzati all’anice e glassati con zucchero e limone, i taralli siciliani hanno una consistenza molto particolare. Sono, infatti, un po’ morbidi all’interno senza per questo essere umidi e, allo stesso tempo, sono friabili come fossero biscotti molto secchi.

Leggi la ricetta
Biancomangiare siciliano | Dolci Siciliani

Biancomangiare

Il biancomangiare è un delicato dolce al cucchiaio della Sicilia meridionale d’influenza araba. Risalente almeno al XII secolo e presto diffusosi in tutta l’Europa mediterranea, il biancomangiare deve il suo nome al fatto che viene preparato con materie prime candide come il latte vaccino e l’amido per dolci, cui, a seconda della zona, vengono aggiunti

Leggi la ricetta
Spicchiteddi | Dolci Siciliani

Spicchiteddi

Gli spicchiteddi sono biscotti siciliani mandorlati dal forte aroma di vino cotto e con fresche note di agrumi, chiodi di garofano e cannella. Si consumano nelle Isole Eolie a degna conclusione dei pasti festivi come alternativa ai nacatuli e ai gigi, spesso insieme a un buon vino dolce locale come il Malvasia.

Leggi la ricetta
Cassata siciliana | Dolci Siciliani

Cassata siciliana

La cassata siciliana è il dolce simbolo della pasticceria siciliana nonché il più noto nel mondo insieme ai cannoli. Sfarzoso e dolcissimo connubio tra pan di Spagna, crema di ricotta, pasta reale e canditi, la cassata siciliana non è che l’evoluzione graduale dell’antichissima cassata al forno ideata durante il periodo della dominazione araba in Sicilia.

Leggi la ricetta
Infasciatelli | Dolci Siciliani

Infasciatelli

Gli infasciatelli, ‘nfasciateddi in dialetto siciliano, sono dolci al forno del periodo natalizio tipici di una piccola e antichissima cittadina nei pressi di Enna, Agira, meglio nota per le sue prelibate cassatelle al forno. Gli infasciatelli hanno delle similitudini con i nucatuli del ragusano, con i quali condividono la forma a S nonché buona parte

Leggi la ricetta


- Lista spesa
x

Lost Password