1. Le reginelle, chiamate anche biscotti regina o viscotta ‘nciminati in dialetto siciliano, sono semplici biscotti croccanti molto diffusi nell’area palermitana. La particolarità delle reginelle sta nel fatto che la loro superficie è interamente ricoperta di semi di sesamo, elemento già molto utilizzato nella decorazione del pane siciliano, i quali gli conferiscono un aroma secco, vagamente tostato. Sono buoni con il tè.

Reginelle biscotti regina | Dolci Siciliani

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di burro o strutto
  • 150 g di semi di sesamo
  • 2 uova
  • 20 ml di latte
  • Scorza di un limone grattugiata
  • Una presa di sale
  • 5 g di ammoniaca per dolci
  • Un pizzico di zafferano (facoltativo)

Informazioni sulle reginelle

  • Calorie per 100 g
    399
  • Grassi per 100 g
    20 g
  • Carboidrati per 100 g
    50 g
  • Proteine per 100 g
    10 g
  • Fibre per 100 g
    7 g

Preparazione delle reginelle

In una terrina mescolare la farina e lo zucchero, quindi aggiungere lo zafferano e l’ammoniaca sciolti nel latte, il burro o lo strutto, le uova, la scorza del limone grattugiata e il sale. Amalgamare con energia e a lungo fino a ottenere un composto piuttosto consistente, quindi fare riposare l’impasto per almeno 60 minuti.

Trascorso questo tempo, stendere la pasta in una sfoglia spessa 15 mm, ritagliare dei tocchetti lunghi 5 cm circa e rotolarli per bene nei semi di sesamo fino a quasi completa copertura della loro superficie. Cuocere le reginelle in forno preriscaldato a 200° fino a doratura (circa 10-15 min). Quindi continuare la cottura a 150° per altri 10-15 min cosicché i biscotti si asciughino per bene anche al loro interno.

 

Ingredienti: