1. La torta delizia alle mandorle è una torta di pan di Spagna farcita con marmellata ormai ben diffusa anche fuori da alcune aree della Sicilia occidentale, dove è particolarmente apprezzata. Il suo nome la descrive già molto bene di per sé, anche se, a onor del vero, va detto che l’appellativo “delizia” deriva dal nome della particolare bocchetta del sac à poche che viene adoperata per ricoprirla interamente con il particolare intreccio a canestro di pasta reale.

Torta delizia alle mandorle | Dolci Siciliani

Ingredienti

Per il pan di Spagna:

  • 4 uova
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di farina 00
  • Una bustina di vanillina
  • Un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • Confettura di albicocche q.b.

Per la copertura:

  • 350 g di mandorle pelate
  • 350 g di zucchero
  • 4-7 albumi d’uovo
  • 2 cucchiai di miele
  • Gelatina neutra per torte

Per la bagna:

  • 100 ml di acqua
  • 75 ml di zucchero
  • 75 ml di Maraschino

Informazioni sulla torta delizia alle mandorle

  • Preparazione
    12 ore
  • Calorie per 100 g
    352
  • Grassi per 100 g
    13 g
  • Carboidrati per 100 g
    53 g
  • Proteine per 100 g
    8 g
  • Fibre per 100 g
    4 g

Preparazione della torta delizia alle mandorle

Per il pan di Spagna

In una ciotola unire le uova allo zucchero, alla vanillina e a un pizzico di sale e sbattere fino a ottenere un impasto molto chiaro, gonfio e spumoso. Aggiungere poco alla volta la farina setacciata amalgamando dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto. Versare l’impasto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e cuocere in forno a 180°C per 30-40 minuti circa. Dopodiché aprire parzialmente lo sportello del forno e tirare fuori il pan di Spagna solo quando si sarà raffreddato quasi del tutto. A quel punto spostarlo su una griglia per farlo asciugare per bene.

Per la pasta reale

Macinare finemente le mandorle con lo zucchero, versare il tutto in una terrina e aggiungere le due cucchiaiate di miele e gli albumi d’uovo, da incorporare uno per volta durante la lavorazione fino all’ottenimento di un composto che sia sufficientemente morbido da poterlo far passare attraverso una sac à poche con bocchetta retta e zigrinata larga 1 cm.

Per la bagna

Versare in un pentolino acqua e zucchero e scaldare mescolando fino al completo scioglimento dello zucchero, quindi togliere lo sciroppo dal fuoco e unirlo al Maraschino.

Definizione della torta delizia alle mandorle

Tagliare il pan di Spagna in due dischi, inumidire abbondantemente l’interno del disco inferiore con metà della bagna al Maraschino e spalmarvi sopra un po’ di confettura di albicocche, quindi coprire con l’altro disco e versare sopra il resto della bagna.

Riempire la sac à poche con la pasta di mandorle e rivestire con questa il pan di Spagna, disegnando un intreccio a canestro fitto sulla parte superiore e dei ghirigori lungo i lati. Quindi lasciare riposare la torta per 10 ore. Trascorso questo tempo, cuocere la torta delizia alle mandorle in forno preriscaldato a 200 °C per 10 minuti circa in modo che la copertura prenda giusto un po’ di colore. A cottura conclusa, spennellare interamente la torta delizia alle mandorle con della gelatina e lasciarla riposare qualche altra ora prima di servirla.