1. Le spagnolette sono dolci di pasta savoiarda farcita con crema di ricotta tipiche di Marsala, importante centro urbano del trapanese. Vendute da ogni bar e pasticceria locale, le spagnolette vengono consumate principalmente a colazione.

Spagnolette marsalesi con crema di ricotta | Dolci Siciliani

Ingredienti

Per la pasta:

  • 450 g di farina 00
  • 350 g di zucchero
  • 5 uova
  • 50 g di amido per dolci
  • 10 g di bicarbonato di sodio
  • Una bustina di vanillina

Per il ripieno:

  • 500 g di ricotta
  • 150 g di zucchero
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • Cannella q.b.

Per guarnire:

  • Zucchero a velo q.b.
  • Cannella q.b.

Informazioni sulle spagnolette marsalesi

  • Preparazione
    90 minuti
  • Calorie per 100 g
    337
  • Grassi per 100 g
    13 g
  • Carboidrati per 100 g
    46 g
  • Proteine per 100 g
    8 g
  • Fibre per 100 g
    3 g

Preparazione delle spagnolette marsalesi

Per la crema di ricotta

Mettere la ricotta di pecora a sgocciolare in un colino e riporla in frigorifero finché non avrà perso il siero, quindi setacciarla, mescolarla per bene in una terrina insieme allo zucchero e alla cannella e aggiungere le gocce di cioccolato.

Per la pasta delle spagnolette marsalesi

In una terrina unire le uova allo zucchero, al bicarbonato di sodio e alla vanillina e sbattere fino a ottenere un impasto molto chiaro, gonfio e spumoso. Aggiungere poco alla volta la farina e l’amido setacciati e amalgamare dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto, che dovrà risultare abbastanza morbido.

Definizione delle spagnolette marsalesi

Disporre l’impasto su una spianatoia molto infarinata e formare tanti dischi di circa 8 cm. Schiacciarli leggermente fino a ottenere uno spessore di 5-10 mm e adagiarvi una cucchiata abbondante di crema di ricotta. Infarinarsi le mani, quindi sollevare con delicatezza i singoli dischi di pasta farciti e sigillarli nel palmo della mano formando tanti panetti. Porre i panetti su una teglia rivestita con carta da forno, con il punto di chiusura rivolto in basso e cuocere in forno preriscaldato a 200° C fino a leggera doratura (10 minuti circa).

A fine cottura, togliere le spagnolette marsalesi dalla teglia, cospargerle con abbondante zucchero a velo e guarnirle con una riga di cannella in polvere un po’ defilata rispetto all’asse centrale dei dischetti.

 

Leggi anche la ricetta delle genovesi e dei panzerotti dolci