1. I cialdoni sono dolci al forno della Sicilia occidentale simili ai cannoli. Si distinguono da questi ultimi per la scorza simil-pasta frolla compatta, che, una volta cotta, viene interamente rivestita di granella di mandorle.

Cialdoni siciliani | Dolci Siciliani

Ingredienti

Per la pasta dei cialdoni:

  • 1 kg di farina 00
  • 200 g zucchero
  • 150 g di strutto
  • 2 uova
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Una bustina di vanillina
  • 20 g di ammoniaca per dolci
  • Latte q.b.

Per la farcitura:

  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 300 g di zucchero

Per lo sciroppo di zucchero:

  • 300 g di zucchero
  • 150 ml di acqua

Per guarnire:

  • 400 g di granella di mandorle tostate
  • Zucchero a velo q.b.

Informazioni sui cialdoni siciliani

  • Preparazione
    2 ore
  • Calorie per 100 g
    380
  • Grassi per 100 g
    15 g
  • Carboidrati per 100 g
    54 g
  • Proteine per 100 g
    10 g
  • Fibre per 100 g
    6 g

Preparazione dei cialdoni siciliani

Per la crema di ricotta

Mettere la ricotta di pecora a sgocciolare in un colino e riporla in frigorifero finché non avrà perso il siero, quindi setacciarla e mescolarla per bene in una terrina insieme allo zucchero.

Per le scorze dei cialdoni siciliani

Impastare su di una spianatoia la farina, setacciata, con lo zucchero, lo strutto tagliato a pezzetti, la vanillina, le uova, il lievito e l’ammoniaca, aggiungendo, appena l’impasto dovesse risultare troppo duro e secco, un po’ di latte fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Formare una palla con la pasta, avvolgerla in una pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 60 minuti.

Stendere l’impasto fino a ottenere una sfoglia sottile meno di 3 millimetri, quindi ritagliare delle forme rettangolari di 8-10 cm. Avvolgere le forme di pasta attorno ai cilindretti di metallo imburrati, bagnando con dell’acqua i lembi della pasta prima di saldarli l’uno sull’altro, e metterle a cuocere in forno preriscaldato a 180 °C  fino a doratura (15 minuti circa).Una volta cotti, porre le scorze dei cialdoni a raffreddare a temperatura ambiente.

Per lo sciroppo di zucchero

Sciogliere lo zucchero in un tegame insieme all’acqua fredda e portare a bollore. Dopo altri 2-3 minuti, togliere dalla fiamma e lasciare intiepidire.

Definizione dei cialdoni siciliani

Spennellare le scorze dei cialdoni con lo sciroppo di zucchero e passarli sulla granella di mandorle tritate.

Introdurre la crema di ricotta nelle scorze solo poco prima della consumazione, a meno che non si gradiscano dei cialdoni siciliani dalla scorza un po’ più ammorbidita dalla crema. Infine, cospargere con zucchero a velo.

 

Leggi anche la ricetta dei cannoli siciliani e dei macallè